Arte e storia, arriva la vacanza colta

corriere

06 giugno 2009 – Per la prima volta nella storia plurimillenaria di Capri un gruppo di imprenditori locali si riunisce attorno a un progetto ambizioso: promuovere sull’isola la cultura dell’accoglienza, che è anche accoglienza della cultura, coinvolgendo la popolazione e redistribuendo le risorse accumulate attraverso la ricerca di un turismo “colto e sensibile”.

Leggi l’articolo su Corriere.com

Comments are closed.