Sub, regate e fritto misto

io Donna

06 giugno 2009 – Se è vero che “nessun uomo è un’isola”, allora hanno ragione le piccole isole a guardare lontano. Quelle scelte da Io Donna lo fanno. Riscoprendo se stesse


Fondazione Capri - Io DonnaOltre la Piazzetta Un omaggio alla coreografa Carolyn Carlson (11-30 luglio), una mostra fotografica (agosto-settembre), un Trendwatching festival sulle tendenze e gli stili di vita (due giorni di incontri e workshop a ottobre).

Sono questi i primi appuntamenti della Fondazione Capri, creata da un gruppo di imprenditori locali e da amici dell’isola (fondazionecapri.org) «Vogliamo recuperare la tradizione culturale di Capri come quando, a inizio Novecento, era una meta prediletta dai futuristi» spiega il vicepresidente Tonino Cacace.

«Gli eventi saranno diffusi nelle località meno battute dal turismo». La Fondazione ha anche un altro obiettivo: «Promuovere l’arte tra i giovani capresi.

A loro abbiamo dedicato il progetto Travelogue: in autunno celebri artisti come Sandro Chia terranno laboratori didattici con gli studenti».

Cristina Lacava

Scarica il PDF dell’articolo originale (396 kb)

Comments are closed.