Nasce Fondazione Capri

Arte e Critica

Agosto 2009 – Con l’intento di tutelare, valorizzare e promuovere i beni storico-artistici e naturalistici del territorio, nasce la Fondazione Capri, che si propone di restituire all’isola il suo carattere di luogo di incontro e scambio prolifico per artisti e intellettuali, anche attraverso l’attivazione di progetti, laboratori, festival, borse di studio e soggiorni all’estero pensati per sostenere i giovani. Già in programma gli eventi della prima stagione: Abitare la bellezza, Fotografia a Villa Lysis, Festival del futuro e Travelogue.

Arte e Critica Quest’ultimo, a cura di Arianna Rosica e Massimiliano Scuderi, si propone come riflessione sul fenomeno del turismo attraverso i linguaggi dell’arte contemporanea. Incentrato sull’idea del racconto personale di viaggio, Travelogue si articola in tre step, un workshop con 200 studenti delle scuole medie, che vedrà la partecipazione di oltre 20 artisti internazionali – tra cui Gianni Caravaggio, Angelo Mosca, Lorenza Lucchi Basili, Tu’M, Alessandro Rizzi, Zafos Xagoraris, con la partecipazione di Sandro Chia come ospite speciale –, una mostra conclusiva del laboratorio, dislocata tra alcuni spazi pubblici di Anacapri e presso la Certosa di Capri; e un progetto di Michelangelo Pistoletto da realizzare in sinergia con gli artigiani dell’isola.

Scarica il PDF originale dell’articolo (136 Kb)

Comments are closed.