Taormina, i giovinetti del barone-fotografo tedesco Wilhelm von Gloeden

Nebrodi e Dintorni

9 settembre 2009 – I giovinetti di Taormina (luogo in cui il tedesco estetizzante visse e morì nei primi ‘900) nelle nudità efebiche, che rifanno il verso a un passato greco. Le ragioni della continua attrazione di queste patetiche stampe all’albumina. La crisi di un’aristocrazia intellettuale europea e il ritorno del Kitsch.

Leggi l’articolo su Nebrodi e Dintorni

Comments are closed.