Presentazione Fondazione Capri

Teatro del Grand Hotel Quisisana

fondazione-capri

La presentazione della Fondazione Capri

23 maggio 2009, ore 11.00
Nasce la Fondazione Capri. Tra i suoi valori principali: la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico del territorio; la produzione e la diffusione della cultura sul territorio caprese e la formazione ed il sostegno delle eccellenze locali nelle diverse discipline.

La volontà dei propri Fondatori, imprenditori, albergatori, commercianti e professionisti di Capri ed Anacapri, presieduti da Gianfranco Morgano e da Antonio Cacace, con la partecipazione della Città di Capri e della Città di Anacapri e con il contributo della Regione Campania, si rivolge in modo particolare al territorio, alla popolazione, come soggetti attivi nello svolgimento delle sue programmazioni, ma con obiettivi di visibilità nazionali e internazionali.

Stimolare, valorizzare e formare le eccellenze intellettuali e artistiche e sostenerle attraverso festival, premi, borse di studio, soggiorni all’estero, è ciò che la Fondazione intende fare, affiancando nel loro percorso i giovani abitanti dell’isola. Contestualmente, la Fondazione si pone l’obiettivo di promuovere il suo patrimonio storico e naturalistico verso un turismo sensibile alle offerte culturali con obiettivi di collaborazione con soggetti pubblici, privati, nazionali e internazionali che ne condividano le finalità. L’Isola di Capri ha ospitato personaggi del mondo dell’arte, della politica, della economia e delle scienze, diventando negli anni luogo di scambio culturale.

Fondazione Capri

Interventi

Gianfranco Morgano, Presidente Fondazione Capri;
Antonio Cacace, Vice Presidente Fondazione Capri;

Saluti Istituzionali

Claudio Velardi, Assessore al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania
Ciro Lembo, Sindaco di Capri
Mario Staiano, Sindaco di Anacapri

Gigi Cristoforetti, curatore del progetto di danza Abitare la bellezza;
Elena Marinoni, curatore del Capri  Trendwatching Festival;
Paola De Polo e Rossella Orlandi, Archivio Fotografico Fratelli Alinari/ Sole 24 ore;
Arianna Rosica e Massimiliano Scuderi, curatori del progetto Travelogue.

Coordina: Paola Saluzzi, giornalista Sky Tg24. Seguirà alle ore 21.00 in Piazzetta “Elogio di Capri”, performance dell’attore Enzo Salomone.

fondazione-capri

Le foto dell’evento su Flickr| Slideshow

fondazione-capri

La Fondazione Capri nasce anche per riaffermare la vocazione dell’Isola quale laboratorio artistico e culturale e centro di confronti basato sull’inscindibile binomio turismo-cultura. Per realizzare questo ambizioso progetto, le attività della prima stagione prevedono:

Progetto di danza contemporanea a Capri a cura di Gigi Cristoforetti
Dall’18 al 30 luglio 2009

La danza è linguaggio cosmopolita e contemporaneo, può rispecchiare l’interesse di una parte della popolazione locale e costituire un’attrattiva significativa per un turismo internazionale. Abitare la bellezza si propone di portare a Capri artisti di rilievo e di ospitarne le performance in luoghi evocativi e importanti nella storia e nel paesaggio dell’isola. In questa prima edizione è prevista una prima internazionale dal titolo “Un Air de Folies“, una vera festa barocca alla Certosa di Capri, con musicisti e danzatori della compagnia Fêtes Galantes, e un incontro/performance  all’Arco Naturale, la performance sarà eseguita  dall’artista Nedjma Benchaib. Inoltre, per rispondere ad una passione molto viva nell’isola, saranno organizzati incontri pubblici, lezioni e viaggi di studio, con la collaborazione di critici e storici di danza.

A cura dell’Archivio Fotografico Alinari/Sole 24 ore
Dal 19 agosto al 4 ottobre 2009
Ingresso libero, aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00

Nell’ambito della rassegna Capri I luoghi della Parola – Le parole degli dei, in collaborazione con L’Associazione Culturale La Conchiglia di Capri. La mostra, composta da 150 fotografie, rappresenta la più ampia rassegna sui vari aspetti della produzione del fotografo tedesco von Gloeden, creatore d’immagini notissime in cui si idealizza il rapporto tra l’uomo, la natura e la storia. La sede della mostra è Villa Lysis, voluta dal barone e poeta Jacques Fersen nel 1905, frequentata all’epoca dai tanti artisti ed intellettuali che vivevano sull’Isola, vero centro di quella Capri crocevia e polo attrattivo di fermenti culturali, artistici e politici.

A cura di Arianna Rosica e Massimiliano Scuderi
Settembre – ottobre 2009

Travelogue, work in progress di eventi legati all’arte contemporanea a Capri. Per questa prima fase, finalizzata alla promozione dell’arte contemporanea tra i più giovani, la Fondazione intende sostenere il progetto di “formazione in viaggio” con Travelogue rivolto, per il primo anno, ad oltre 200 studenti e in compartecipazione con l’Istituto Comprensivo Vincenzo Gemito di Anacapri. Il programma prevede la permanenza sull’Isola di alcuni giovani artisti internazionali che svolgeranno i laboratori didattici con i ragazzi dell’Istituto e con i loro insegnanti utilizzando gli strumenti dell’arte contemporanea: la scultura, la pittura, la fotografia ed il video.

Ospite d’eccezione della manifestazione sarà uno dei principali interpreti della Transavanguardia internazionale: l’artista Sandro Chia, invitato alla prestigiosa Biennale, che inaugurerà a giugno di quest’anno, a Venezia.

I ragazzi apprenderanno la tecnica ma soprattutto saranno stimolati ad esprimere la propria creatività sul tema del racconto personale di un viaggio, inteso come viaggio per la costruzione di un proprio immaginario utile a “veder il mondo”, progettarlo e costruirlo con occhi e mente più curiosi e creativi. Il progetto inizierà a settembre e si completerà ad ottobre con una mostra degli esiti dei laboratori.

Anteprima delle tendenze emergenti negli stili di vita
15 – 16 – 17 ottobre 2009

Un’anteprima delle tendenze espressive emergenti a livello internazionale raccontata attraverso incontri, lectures, workshop. Un evento articolato in due giorni che proporrà una mappatura multimediale degli stili di vita e di consumo più innovativi a livello internazionale, affioranti in 20 città-chiave del mondo, considerate luoghi di incubazione del nuovo che avanza. Filo rosso che legherà idealmente i diversi momenti dell’evento sarà una ricerca internazionale, condotta utilizzando il trendwatching, metodologia di matrice etnografica capace di intercettare i fenomeni, le tendenze estetiche influenti nell’immaginario sociale contemporaneo e le discontinuità del gusto.

Ufficio Stampa +39 081 8374082 – 338 2113037
press@fondazionecapri.org
www.fondazionecapri.org

Comments

ci sarò sicuramente!

posted by ale on 04.26.09 at 8:43 pm

Desidero essere informata sulle iniziative e sui programmi della neonata Fondazione preannunciando un breve articolo da stasera on line sul webmagazine che dirigo. Ringraziando sin da ora colgo l’occasione per esprimere compiacimento per l’importante iniziativa.

Barbara Martusciello
Storico e critico d’arte
curatore indipendente
editor in chief “art a part of cult(ure)”
barbara.martusciello@gmail.com

posted by barbara martusciello on 05.22.09 at 6:31 pm

Sono un appassionato ed innamorato di Capri.
Vengo tutti gli anni da oltre 35 anni (la prima volta ero un ragazzotto diciottenne).
Sono entusiasta di questo paradiso per cui vorrei far tutto il possibile affinchè resti incontaminato.
Sono un accanito lettore delle pubblicazioni della Conchiglia.
Sono certo che la Fondazione avrà il successo che merita.
Tenetemi informato
Fernando Leonardi

posted by fernando on 07.14.09 at 8:54 am
Lascia un commmento
*