Travelogue – La Musa dell’Isola

Sarleti-e1405164873777

Fondazione Capri, 2014

Un libro che racconta una storia, anzi tante storie fatte di presenze e incontri in una delle più belle isole italiane, Capri. Storie di artisti e di creatività, di esperienze e ispirazioni, di sensibilità che nascono insieme alla conoscenza di nuovi modi di esprimersi.
Tutto sotto l’egida di una Musa, terrena e vivace, la marchesa Luisa Casati Stampa (1877-1946), una figura importante per la vita del luogo, che fu collezionista e mecenate, musa di artisti e amante di D’Annunzio, vissuta per molti anni nella Villa San Michele di Anacapri di proprietà del medico svedese Axel Munthe.

Il libro nasce dal progetto Travelogue – curato con intenti divulgativi e didattici da Arianna Rosica e Damiano Gullì, sostenuto dalla Fondazione Capri con la finalità di avvicinare i giovani ai linguaggi del contemporaneo – e lo racconta indirettamente attraverso l’opera dei ventuno artisti che in questi quattro anni vi hanno partecipato.
Travelogue è un’iniziativa rilevante, che fa poco scalpore ma lascia tracce e mette al centro l’idea di avvicinare i giovani all’arte contemporanea senza mediazione, grazie all’incontro con gli artisti e alla pratica diretta di linguaggi e modalità creative. […]

Continua a leggere l’articolo su atpdiary.com

Lascia un commmento

*